PERCHE XLAM

Perché XLAM – I Vantaggi

Un edificio realizzato in X-lam presenta numerosi vantaggi rispetto ad un edifico realizzato con tecnologie convenzionali, ad esempio in muratura portante o in cemento armato.

Innanzitutto è infinitamente più leggero, a parità di prestazioni strutturali, il che vuol dire che comporta una maggiora facilità e rapidità di esecuzione, con particolare riferimento ai trasporti e alla movimentazione in cantiere dei componenti.

E’ un edificio prefabbricato e, come tale, garantisce certezza assoluta nei costi e nei tempi di realizzazione, poiché tutto viene deciso fino al minimo dettaglio nella fase di progettazione esecutiva. Non esistono le varianti in corso d’opera, sorprese tipiche dell’edilizia convenzionale che fanno lievitare i costi e allungare i tempi.

E’ una tecnologia basata sull’assemblaggio a secco dei componenti prefabbricati, secondo precisi schemi di montaggio e piani esecutivi il che comporta, data l’assenza di lavorazioni bagnate come i getti in calcestruzzo e gli intonaci, rapidità di esecuzione e un cantiere pulito, pressoché privo di puntellature e opere previsionali, con evidenti vantaggi anche in termini di sicurezza.

Sfatando un luogo comune l’X-lam ha una resistenza al fuoco certificata che raggiunge i 120 minuti! Al contrario delle strutture in acciaio che, raggiunto il punto di fusione a causa delle alte temperature dovute ad un incendio collassano in pochi minuti, il pannello X-lam brucia lentamente, riduce la trasmissione del calore negli ambienti limitrofi, rallenta la propagazione del fuoco e non produce fumi tossici, consentendo la fuga e la messa in salvo delle persone eventualmente coinvolte. Guarda il test eseguito nel 2007 nell’ambito del Progetto di ricerca del CNR, denominato Progetto Sofie.

Altro vantaggio della costruzione in X-lam è il comfort ambientale interno, garantito dall’elevato potere di isolamento termico, per cui sono disponibili importanti spessori da destinarvi che, se scelti correttamente i materiali, assicura traspirabilità e buone prestazioni sia in estate che in inverno.

Il punto di forza di maggiore rilevanza della tecnologia X-lam è il comportamento antisismico, caratterizzato dalla grande elasticità che abbinata alla leggerezza lo rende uno dei sistemi più sicuri e performanti in termini di resistenza al sisma. Grande eco ha suscitato il test effettuato dal CNR in cui un edificio alto 7 piani è stato sottoposto alle stesse sollecitazioni del terremoto di Kobe, mediante una simulazione su piattaforma vibrante e oscillante, non riportando nessun danno strutturale.

Da questo consegue un evidente risparmio energetico in fase di gestione e uso del manufatto, che si aggiunge a quello ottenuto in fase di produzione dei componenti e in fase di costruzione dell’edificio.

Anche dal punto di vista acustico, sia il materiale che la tecnologia costruttiva garantiscono buone prestazioni, notevolmente superiori a quelle dei sistemi convenzionali.

Evidenti sono i vantaggi in termini ambientali, essendo il legno un materiale carbon neutral (in fase di smaltimento anche mediante combustione emette la stessa quantità di CO2 assorbita durante la sua vita  vegetativa) e quindi a impatto zero per il pianeta. Ovviamente il ciclo di produzione del pannello prevede impiego di energia e di collanti, che però rimangono controllati in basse quantità e molto inferiori rispetto ai processi edilizi convenzionali. Certo è che la tecnologia X-lam riguarda la sola componente strutturale dell’edificio e, coerentemente con un approccio ecosostenibile e biocompatibile all’edilizia, sarebbe buona prassi realizzare anche le altre categorie di lavori, come gli impianti, i serramenti, le finiture… adottando gli stessi criteri di sostenibilità, ambientale, sociale ed economica.

Infine, trattandosi di sistema assemblato a secco è predisposto per il disassemblaggio a fine ciclo di vita, il che consente di trattare i vari materiali avviandoli al recupero, al riciclo o allo smaltimento a seconda delle loro caratteristiche intrinseche, contrariamente a quanto accade per le costruzioni convenzionali i cui materiali di risulta dalle demolizioni sono rifiuti speciali!

SCOPRI LE PERSONE DI XLAMITALIA

LE PERSONE

SCOPRI LA TECNOLOGIA XLAM

LA TECNOLOGIA