Pannello X Lam

Il pannello X-Lam con legno italiano

Il pannello X-Lam può essere definito come: pannello di legno massiccio a strati incrociati ed incollati, comunemente conosciuto come pannello X-lam ( Cross Laminated Timber ).

Esso è un prodotto naturale ma altamente ingegnerizzato che viene utilizzato come pannello strutturale per pareti, solai e coperture nella costruzione di edifici, anche di svariati piani, caratterizzati da alto risparmio energetico e basso impatto ambientale.

I pannelli sono composti da strati di tavole sovrapposti a fibratura incrociata ed incollati con collanti poliuretanici monocomponenti (1K-PUR) privi di formaldeide e solventi che non rilasciano sostanze nocive per la salute.

L’elemento piano che si ottiene alla fine del processo produttivo presenta forma rettangolare di dimensioni standard fino a circa cm. 300×1000, in entrambe le direzioni.

Lo spessore degli elementi si calcola in funzione della stratigrafia adottata e degli spessori dei singoli strati componenti, a loro volta scelti in relazione all’impiego previsto per il pannello.

E’ possibile produrre il pannello con il lato interno faccia a vista o grezzo per il successivo rivestimento con materiali naturali.

La giunzione tra i pannelli modulari si esegue mediante viti e con interposti nastri di gomma butilica per realizzare la continuità di tenuta all’aria.

I pannelli utilizzati da Xlam Italia sono prodotti con un processo di filiera “corta eseguito interamente dalla ditta produttrice con legno di conifera italiana proveniente dalla gestione forestale sostenibile (GFS) con certificazione di catena di custodia secondo lo schema PEFC e/o FSC.

Essi hanno ottenuto i certificati di conformità CE dall’ente austriaco di competenza Holzcert e il Benestare tecnico Europeo (ETA) e sono utilizzati per la realizzazione di strutture in legno di ogni tipo, residenziali, commerciali o produttivi come previsto dalla direttiva 89/106CEE e ss. mm., o sono qualificati secondo quanto richiesto dal § 11 del D.M. 14/01/2008.

Il pannello Xlam permette, grazie all’elevata ingegnerizzazione del processo produttivo, montaggi rapidi e di grande precisione, diminuendo inoltre i tempi di costruzione grazie alla posa a secco mediante connessioni meccaniche. La sua flessibilità di impiego garantisce infine grande possibilità di modulabilità e, grazie agli spessori strutturali ridotti, un sensibile beneficio in termini di aumento di superficie netta fruibile.

Tutto questo consente di costruire, con un unico interlocutore, dalla foresta alla casa “chiavi in mano” , per tutte le necessità, la Casa Italiana con Legno Italiano.